Padova, alunno delle elementari: Andiamo a Roma a uccidere il papa

 

TREVISO – «Hanno fatto bene, è giusto quello che hanno fatto: adesso andiamo a Roma e uccideremo il Papa!».

Parole agghiaccianti, scrive il Gazzettino,  quelle pronunciate da un alunno di una scuola elementare trevigiana mentre a scuola si parlava degli attentati di Parigi. L’episodio è avvenuto a San Zenone degli Ezzelini, luogo già in passato “attenzionato” dalle forze dell’ordine per presunti collegamenti con cellule integraliste.

Il caso è stato segnalato dalla dirigente scolastica Rosita De Bortoli che ha raccolto il racconto delle insegnanti sbigottite. Sull’accaduto la funzionaria ha inviato una segnalazione alla Farnesina. Certo non per timore che dietro il piccolo si nascondesse un pericoloso esponente dell’Isis, ma per segnalare soprattutto i pericoli della presenza di un forte integralismo, e delle degenerazioni che questo può presto comportare, in alcune famiglie immigrate.

«E’ chiaro – ha spiegato infatti la preside nella lettera alla Farnesina – che i bambini riportano quello che sentono dalle famiglie. E queste affermazioni hanno giustamente preoccupato il personale scolastico».



   

 

 

2 Commenti per “Padova, alunno delle elementari: Andiamo a Roma a uccidere il papa”

  1. Sicuramente il bambino ha sentito quelle parole a casa. Bisogna subito toglierlo alla famiglia, potrebbero picchiarlo e anche ucciderlo per quello che ha rivelato.

  2. Bambino sciocco figlio di islamici eretici: Bergoglio è il miglior alleato dei mussulmani, infatti continua a mentire sulla vera natura intollerante e sanguinaria dell’Islam, definendola religione di pace e continua ad “ospitare” decine di migliaia di mussulmani, facendosi anche pagare dagl’infedeli per mantenerli.
    Grazie a Bergoglio in ogni città e paesello d’Italia, ora c’è una caserma piena di soldati islamici pronti a tagliare la gola ai cristiani.
    Bergoglio, mentre i mussulmani tagliavano le gole dei cristiani siriani, andava alla Moschea Blu in “Adorazione di Allah”.
    Bergoglio non è cristiano, potrebbe essere tante cose, magari è anche mussulmano, di sicuro fa gl’interessi della causa islamica, perchè volerlo uccidere.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -