Torino: apologia di reato con aggravante terrorismo, 20enne marocchino a giudizio

 

– La procura di Torino ha disposto il giudizio immediato per un ventenne di origine marocchina, residente in un paese del Piemonte, accusato di avere diffuso sul web un documento in difesa dello “Stato islamico” dell’Isis.

Il pm Antonio Rinaudo procede per apologia di reato con l’aggravante del terrorismo. Il documento, che risale al dicembre del 2014, parla delle strutture dello “Stato”, dei suoi “servizi ai cittadini” e contiene inviti ad “accorrere al supporto del Califfato”. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -