Bosnia, musulmano salafita uccide 2 soldati e poi si fa esplodere

 

19 nov. (LaPresse/Reuters) – Un uomo armato ha sparato e ucciso due soldati bosniaci, ne ha ferito un altro, e poi si è suicidato. E’ successo ieri sera nei pressi di una caserma in un sobborgo di Sarajevo. Dopo il duplice omicidio la polizia ha circondato la casa in cui l’uomo, identificato come Enes Omeragic, si era asserragliato. Circondato da decine di agenti, si è fatto saltare in aria.

Vicini dell’uomo sostengono che Omeragic fosse recentemente diventato seguace del movimento ultraconservatore dei salafiti.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -