Antirazzisti a volto coperto lanciano vermi contro Salvini

 

Sono entrati in tre, incappucciati e con la maschera di Matteo Salvini sul volto, e hanno sparso centinaia di vermi sul pavimento della hall dell’Hotel Savoia Regency di Bologna, che domani ospiterà la convention nazionale di Confabitare, cui sono attesi il segretario della Lega ed il leader di Fi Silvio Berlusconi. Il gruppo di contestatori, è l”Aurelio Band’ che ha anche pubblicato su youtube il video del blitz, ripostato su Facebook dal collettivo Hobo.

Antirazzisti antagonisti di Hobo, rigorosamente a volto coperto perché il coraggio non è il loro mestiere, lanciano i vermi contro Salvini. Non hanno invece gettato vermi contro la scuola dove si addestrano bambini al terrorismo.

Gli antagonisti sono entrati nell’albergo che ospiterà il leader leghista

“Per festeggiare l’evento, abbiamo voluto mostrare a tutti gli increduli come una decina di giorni fa 23 invertebrati fascioleghisti abbiano potuto stare in ogni metro quadro di Piazza Maggiore. Eccola qua la calata delle 100.000 camicie vermi!. Per ripulire la città e per la nostra sicurezza sociale, la ricetta è una sola: che se ne vadano tutti e non ne rimanga nemmeno uno”



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -