Terrorismo, la Cia allo sbando accusa Snowden

 

Brennan-CIA Duro attacco del capo della Cia contro Edward Snowden a pochi giorni dagli attacchi terroristici di Parigi. Pur senza nominarlo, John Brennan ha accusato l’ex talpa della Nsa di aver minato la sicurezza degli Stati Uniti, contribuendo a creare un ambiente in cui è più difficile per l’intelligence individuare complotti terroristici.

“Penso che qualsiasi divulgazione fatta da individui che hanno disonorato il giuramento fatto abbiano compromesso la sicurezza del Paese”, ha detto Brennan. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -