Trentino; migranti alloggiati in una ventina di parrocchie

 

TRENTO,  – Al via da questa settimana in Trentino l’accoglienza dei profughi richiedenti asilo nelle strutture della Diocesi di Trento. Sono complessivamente 120 i migranti che troveranno posto in una ventina di strutture parrocchiali o diocesane, distribuite sul territorio provinciale, che offriranno vitto e alloggio ai migranti.

A stabilirlo è un Protocollo d’intesa sottoscritto oggi dall’arcivescovo di Trento, monsignor Luigi Bressan, e dall’assessore provinciale alle politiche sociali, Luca Zeni. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -