GB, islamico su facebook: “I miei fratelli hanno fatto un ottimo lavoro a Parigi”

isis-londra

 

Festeggia per gli attentati di Parigi con un delirante post su Facebook e viene arrestato. Un 21enne di Todmorden, nel West Yorkshire, è finito in manette dopo aver pubblicato sul social network un messaggio per celebrare gli attacchi compiuti nella capitale francese e per esortare i terroristi a nuove azioni.

“I miei fratelli hanno fatto un ottimo lavoro a Parigi. Abbiamo dimostrato che nelle nostre azioni omicide c’è intelligenza, pianificazione e sincronismo. Ora cominciate a realizzare che siamo una forza con cui bisogna fare i conti. Siamo l’Isis, questo è il nostro momento“. “Occhi aperti su Manchester, AALUUACKHBAAR! Rip jihadi john“, ha concluso, facendo riferimento alla morte, ritenuta probabile soprattutto dal Pentagono, del ‘boia’ Jihadi John.

La polizia del West Yorkshire ha confermato l’arresto del giovane, accusato di istigazione all’odio razziale: ”La polizia del West Yorkshire considera tali comportamenti con estrema attenzione, soprattutto dopo i recenti eventi di Parigi”. adnokronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -