Roma Termini, straniero distrugge un semaforo con una mazza di ferro

 

E’ stato sorpreso dai Carabinieri mentre colpiva con una mazza di ferro un semaforo di via Gioberti. Con la stessa arma si è poi rivolto ai militari tentando di colpirli. E’ successo ieri pomeriggio, nell’area di Termini.

L’uomo, 50enne polacco, è finito in manette con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

Dopo l’arresto, è stato accompagnato in caserma, dov’è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

romatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -