Cardinale Parolin: Giubileo della misericordia, coinvolgere i musulmani

parolin

“Nel mondo lacerato dalla violenza, è il momento giusto per lanciare l’offensiva della misericordia”: così il cardinale Pietro Parolin, in un’intervista al giornale cattolico francese La Croix, ribadisce la necessità di mantenere il prossimo giubileo (otto dicembre 2015 – 20 novembre 2016).

“Si può capire che dopo gli attentati ci sono sentimenti di vendetta ma bisogna davvero combatterli. Il Papa cuole che il giubileo serva alle persone per incontrarsi, comprendersi e superare l’odio”, spiega il Segretario di Stato vaticano. Dopo gli attentati, questa finalità esce rafforzata. Riceviamo la misericordia di Dio per adottare questo atteggiamento verso gli altri. La misericordia è anche il più bel nome di Dio per i musulmani, che possono essere coinvolti in questo anno santo, come l’ha voluto il Papa”.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -