Strage Parigi, morta l’italiana Valeria Solesin

Valeria Solesin e’ morta nell’attentato di venerdi’ sera al Bataclan. Lo ha detto all’Agi Corrado Ravagnani il padre di Andrea, il fidanzato trentino della giovane che si trovava con lei al momento dell’attacco nella sala concerti in cui 3 kamikaze hanno ucciso 89 persone.

parigi_Valeria-Solesin

Si trovava al Bataclan per assistere al concerto insieme al fidanzato Andrea Ravagnani, alla sorella di questi Chiara Ravagnani e al ragazzo di lei. Gli ultimi tre sono stati liberati ieri notte dal blitz della polizia francese, mentre di Valeria si sono perse le tracce.

Valeria era una volontaria di emergency.

Durante gli attacchi terroristici sono rimasti feriti altri due italiani rimasti feriti: Massimiliano Natalucci e Laura Appolloni residenti a Senigallia (Ancona), entrambi erano al concerto degli ‘Angels of death’ al teatro Bataclan quando gli attentatori hanno cominciato a sparare sugli spettatori. Lui ha riportato una ferita molto lieve a una gamba, mentre la donna e’ stata colpita di striscio a una spalla



   

 

 

1 Commento per “Strage Parigi, morta l’italiana Valeria Solesin”

  1. Vorrei dire tante cose sono incazzatissimo, in questo caso per rispetto a questa ragazza e ai loro famigliari, vorrei fare solo le mie condoglianze ai Famigliari di questa ragazza.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -