Aggredisce nel sonno la ex moglie con un taglierino, marocchino arrestato

 

E’ riuscito ad entrare in casa dell’ex moglie e ha aggredito a pugni e con un taglierino la donna e il suo compagno che stavano dormendo. Le vittime sono riuscite a fuggire in strada, mentre l’uomo, un 43enne marocchino, si è barricato nell’immobile venendo poi arrestato dai carabinieri.

E’ accaduto la notte scorsa a Pistoia. La donna, una 51enne italiana da 3 anni separata dal marito, e il compagno, 37 anni, pakistano, hanno riportato lesioni al volto e agli arti guaribili in 20 giorni.  (ANSA) – PISTOIA



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -