A Trieste l’ospitalità è di casa, ma non certo per i triestini

 

A Trieste, la famiglia che ospita un rifugiato riceve un contributo economico forfettario di euro 400 mensili.
Per misurare il grado di civiltà di questo Paese xenofilo, xenofobo e razzista verso gli italiani ovviamente, vi proponiamo un confronto con quello che percepisce un invalido, malgrado egli stesso e/o anche i suoi famigliari, abbiano versato sudore, lacrime e sangue per creare questo Paese – dice Armando Manocchia.

disabili

400 euro al mese son solo per vitto ed alloggio; per tutto il resto agli “ospiti” ci pensano Ics e Caritas. Mentre ai disoccupati triestini il comune ha erogato finora sussidi (non il reddito di sostegno che sta partendo in questo periodo) che vanno da 100 a 300 euro cadauno secondo la disponibilità di denaro (ogni Uot ha 1 budget da distribuire tra chi richiede sussidi, quindi se son pochi, sempre a loro dire quando si tratta di triestini, la cifra elargita è da miseria) e con quella cifra l’italiano deve pagarsi tutto (vitto,alloggio,medicinali,tessere bus, bollette).
‘Sapevatelo’, le Pensioni invalidità hanno questi importi e limiti:

Ai cittadini ai quali la Commissione medica ASL riconosce una pensione invalidità civile al 100% spetta un assegno mensile che varia in base al reddito: Assegno invalidità in misura intera se il limite di reddito per l’anno 2015 non è superiore a 16.532,10 euro o se è ricoverato presso ospedale pubblico che provvede al suo sostentamento e spetta a cittadini italiani e con residenza sul territorio nazionale, a cittadini stranieri comunitari iscritti all’anagrafe del Comune di residenza e a cittadini stranieri extracomunitari legalmente soggiornanti nel territorio dello Stato.

Nuovi importi pensioni invalidi 2015 INPS tabella M:
Pensione invalidità civile al 100%: spetta Assegno di 279,75 euro per 13 mesi e limite di reddito 16.531,10 euro
Pensione invalidità ciechi civili assoluti: spetta Assegno di 298,33 euro per 13 mesi con limite di reddito 16.531,10 euro
Assegno mensile invalidi civili parziali: spetta Assegno di 279,75 euro per 13 mesi e limite di reddito 4.805,19 euro.
Indennità mensile frequenza minori: spetta Assegno importo di 279,75 euro per 13 mesi e limite di reddito 4.805,19 euro.
Indennità accompagnamento invalidi civili totali: spetta Assegno accompagnamento 2015 di importo pari a 508,55 euro per 12 mesi e nessun limite di reddito.
Pensione ciechi civili assoluti (se ricoverati): spetta Assegno di 279,75 euro e limite di reddito 16.532,10 euro
Pensione ciechi civili parziali: spetta Assegno di 279,75 euro e limite di reddito 16.532,10 euro
Indennità accompagnamento ciechi civili assoluti: spetta Assegno di importo pari a 846,16 euro e nessun limite di reddito
Indennità speciale ciechi assegno di 203,15 e limite reddito 16.532,10.
Pensione sordi: spetta Assegno di 279,75 euro e limite di reddito euro 16.532,10.
Indennità comunicazione sordi: misura Assegno di 253,26 e nessun limite di reddito.

Armando Manocchia @mail

Fiumicino, disabile in sciopero della fame per chiedere l’assistenza domiciliare



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -