Grecia: sciopero generale contro taglio delle pensioni e aumento tasse

 

Oggi si tiene in Grecia il primo sciopero generale dopo il voto che ha riportato alla guida del paese, Alexis Tsipras. Lo sciopero e’ stato indetto dai sindacati contro gli aumenti delle tasse e la riforma delle pensioni. Gli uffici pubblici restano chiusi, treni e navi fermi, cancellati numerosi voli interni. Una manifestazione e’ prevista ad Atene questa mattina.

Bollette non pagate, oltre 2 milioni di Greci verso il blackout

Lo sciopero arriva mentre la commissione Ue, Fmi e Bce, i principali creditori di Atene, stanno revisionando l’attuazione delle riforme previste nel piano di salvataggio. Sul piatto della bilancia in questo momento c’e’ il pignoramento per chi non rimborsa i prestiti per i mutui. Il governo vorrebbe tutelare i proprietari di prima casa. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -