Condivide la foto di una 13enne nuda, assolto

 

REGGIO EMILIA, 12 NOV – Aveva condiviso con amici su whatsapp le foto di una 13enne nuda, ma gli scatti sono poi finiti su Ask.fm, social network in voga tra i giovani, e un parente della ragazzina l’ha riconosciuta. Un 15enne è così finito a giudizio per pornografia minorile e diffamazione, ma è stato assolto: il suo legale ha sostenuto che la ragazzina si era fotografata consapevolmente e che la chat di whatsapp è un contesto privato. E’ accaduto, riferisce il Carlino, nel comprensorio ceramico emiliano. ansa

Magistrato adescava ragazzini, sorpreso in hotel con un minore



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -