Torino: oltraggio ai Marò nella mostra patrocinata da Comune e Regione

I Marò Latorre e Girone, paragonati a due “Madonne” con fucile spianato e teschi sanguinanti ai loro piedi.

maro-paratissima-torino

Una rappresentazione – quella esposta alla kermesse di Paratissima – che non è piaciuta al consigliere di Fratelli d’Italia Maurizio Marrone il quale non ha esitato a definire l’opera “immondizia ideologica di pseudo artisti”. “Questo scempio accade nella stessa Città dove avevo ottenuto dal sindaco Fassino l’esposizione di uno striscione dalla facciata di Palazzo Civico che auspicava il ritorno dei Marò – ha detto Marrone -.

Ho chiesto una presa di posizione chiara del sindaco sulla schifezza che ironizza sui Marò Latorre e Girone ed è arrivata”.

Fassino non si scusa per l’opera esposta in una mostra patrocinata da Comune e Regione, ma esprime il suo disappunto

“L’opera non corrisponde ai sentimenti di una città che ha sempre espresso la più profonda solidarietà nei confronti dei Marò”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -