Meningite a Terni: maestra d’asilo in coma, profilassi per oltre 100 persone

 

Una maestra di asilo di 45 anni colpita da meningite è in coma dopo essere stata ricoverata venerdì nel tardo pomeriggio all’ospedale Santa Maria di Terni. A riportare la notizia è il ‘Corriere dell’Umbria’.

I medici dell’Azienda ospedaliera, verificato che si trattava proprio di una forma di meningoencefalite, hanno presentato subito, si legge sul quotidiano, una denuncia alla Usl Umbria 2 per l’attivazione delle misure di profilassi nei confronti delle persone venute a contatto con la donna.

Dal momento che la maestra insegna in una scuola materna, i medici hanno provveduto ad avvisare il dirigente della struttura e la somministrazione preventiva del farmaco è stata ordinata anche per i bambini e il personale. Complessivamente, riporta il ‘Corriere dell’Umbria’, si tratta di un centinaio di persone. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -