Autolesionismo, a dicembre la UE potrebbe prolungare le sanzioni contro la Russia

A dicembre l’Unione Europea avrebbe intenzione di prorogare le sanzioni contro la Russia per altri 6 mesi, riporta il quotidiano tedesco “Handelsblatt”, riferendosi ad una fonte a Bruxelles.

Secondo il giornale, questa misura è ritenuta necessaria per accelerare il processo di pace in Ucraina orientale.

I funzionari di Bruxelles insistono sul fatto che la Russia non rispetterebbe in parte le condizioni degli accordi di Minsk, nonostante regga la tregua nel Donbass.

Ufficialmente la decisione di estendere le sanzioni potrebbe essere presa al vertice della UE del prossimo 18 dicembre.

Allo stesso tempo la Russia ha sempre affermato di non essere una parte del conflitto interno ucraino e di augurarsi una soluzione diplomatica più rapida possibile per risolvere il conflitto.

Le relazioni tra la Russia e l’Occidente sono peggiorate per la situazione in Ucraina. Alla fine di luglio 2014 l’Unione Europea e gli Stati Uniti avevano aggravato le sanzioni contro Mosca, andando a colpire interi settori dell’economia russa limitando l’import di tecnologia, in particolare nell’industria della difesa e nel settore energetico.

it.sputniknews.com



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -