USA: ex ministro fedelissimo di Putin trovato morto in hotel

Mikhail-Lesin

 

E’ giallo a Washington dove un milionario russo, fedelissimo di Vladimir Putin e suo ex ministro (1999-2004) della Comunicazione, Mikhail Lesin, e’ stato ritrovato morto nella sua stanza dell’albergo Dupont Circle. Lo ha reso noto la rete ine ABC. Dicono che sia morto d’infarto.

Lesin, co-fondatore della rete Russia Today e a capo del raggruppamento media del colosso energetico Gazprom, era accusato dall’opposozione russa di aver messo la museruola ai media russi. La polizia ha aperto un’inchiesta ed ha informato l’ambasciata russa. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -