Ragazze in schiavitu’ e riti voodoo: stroncata rete criminale, 4 nigeriani arrestati

 

La Polizia di Stato ha stroncato una rete criminale attiva tra Italia e Nigeria, responsabile di una tratta di ragazze che venivano costrette a prostituirsi sulle strade milanesi dopo essere state sottomesse psicologicamente attraverso riti voodoo: le indagini, durate un anno e condotte dalla Squadra Mobile di Milano, hanno condotto all’arresto di quattro cittadini nigeriani, accusati di tratta degli esseri umani e riduzione in schiavitu‘.

Le donne vittime della tratta, almeno nove, arrivavano in Italia a bordo dei barconi salpati dalla Libia e finivano a prostituirsi sulla Strada Provinciale 40, fino a estinguere un debito che poteva raggiungere 70mila euro. Quattro delle nove ragazze individuate sono state collocate in comunita’ grazie all’Ufficio Tratta della Casa dei diritti del Comune di Milano. Nel corso dell operazione la Squadra Mobile ha individuato anche la contabilita’ della rete criminale, gestita da una donna. (AGI) .



   

 

 

1 Commento per “Ragazze in schiavitu’ e riti voodoo: stroncata rete criminale, 4 nigeriani arrestati”

  1. POVERA ITALIA . IL “POZZO DI S.PATRIZIO” E’ DIVENTATO PUTRIDO.; TUTTI CI “MESCOLANO” E JETTANO RIFIUTI MORALI D’INCIVILTAì.!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -