Boldrini: la volgarità in politica è indice di pensiero debole

 

“Quando si arriva a questo degrado si allontana l’opinione pubblica dalla politica, in un momento in cui invece è importante farne capire il ruolo. E’ ancora più grave quello che accade quando si arriva a fare gesti volgari o a insultare i colleghi perché si ha un pensiero debole. Chi ha un pensiero forte non ricorre mai all’insulto, né a quello tout court né a quello sessista. Se il pensiero è debole allora si ricorre a questo”.

Lo ha detto a Skytg24 la presidente della Camera, Laura Boldrini, intervistata da Maria Latella, a proposito dei cattivi esempi della politica. “Mi aspetto – ha proseguito Boldrini – che tutto questo venga condannato dall’opinione pubblica, perché questo crea sdegno e se non crea sdegno è un segnale preoccupante, significa che l’opinione pubblica non è attenta o si è abituata a tutto”.

Laura Boldrini parteciperà oggi alla Camera all’anteprima di ‘Malala’, il documentario (nei cinema dal 5 novembre) è diretto da David Guggenheim, premio Oscar per ‘Una scomoda verità’. L’anteprima a Montecitorio è un evento organizzato in collaborazione con Sky e 20th Century Fox. Sky trasmetterà Malala nelle prime settimane del 2016 su National Geographic Channel. (LaPresse)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -