Afghanistan: giovane donna lapidatata a morte

 

Una giovane afgana è stata lapidata a morte dai talebani e dai signori della guerra per aver tentato di fuggire con l’amante.

lapidazione

E’ quanto hanno riferito oggi le autorità locali, precisando che la lapidazione, che è stata filmata, si è svolta “circa una settimana fa” in una zona desertica della provincia centrale di Ghor, controllata dai talebani.

Il video dura circa 30 secondi e mostra la giovane donna, identificata come Rokhsahana, in piedi in una buca scavata nel terreno, da dove esce solo la testa.

Un uomo vestito di nero raccoglie un sasso e lo lancia a distanza ravvicinata, imitato subito da altri tre uomini. Uno di loro invita gli altri a recitare la professione di fede musulmana.

Abdul Hai Katebi, portavoce del governatore, ha confermato l’autenticità del filmato, fatto circolare sui social media e diffuso anche dalla televisione. “E’ stata lapidata a morte dai talebani, da dignitari religiosi e da signori della guerra irresponsabili”, ha detto Sima Joyenda, una delle due sole donne governatrici che guidano le 34 province afgane.

A suo giudizio, Rokhsahana aveva “tra i 19 e i 21 anni” e “si era sposata con un uomo contro la sua volontà. È scappata con un altro uomo della sua età”.

Il funzionario provinciale ha condannato l’omicidio e ha invitato il governo centrale di Kabul a “ripulire” l’area controllata dai talebani. “Si tratta del primo caso di questo genere in questa regione e non sarà l’ultimo.

Le donne incontrano difficoltà nel Paese e in particolare a Ghor”, una provincia molto povera, ha sottolineato Joyenda. Il capo della polizia provinciale ha confermato alla France presse che si tratta del primo caso di lapidazione avvenuto nella regione “quest’anno”.

.today.it

LE BALLE DELLA BONINO  Bonino: 10 anni in Afgfhanistan non sono sprecati, ora è un altro Paese

Chi riportò l’Afghanistan al medioevo, più di trent’anni fa

A proposito dell’islam scrive Armando Manocchia: Non lasciatevi ingannare, l’islam è uno soltanto!

MANIFESTAZIONE CONTRO L’ISLAMIZZAZIONE – 18 Novembre 2015

18novembre



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -