Armati di coltello derubavano passeggeri sul treno, arrestati

Roma – Stazione Trastevere: romeni arrestati da carabinieri liberi dal servizio

Liberi dal servizio ed in abiti civili, due Carabinieri effettivi alla Stazione Carabinieri Roma Trastevere hanno arrestato due cittadini romeni, lui di 27 anni e lei di 33 anni, entrambi con precedenti, sorpresi dopo aver rubato il portafogli ad un turista olandese a bordo di un treno diretto a Fara Sabina.

LADRI NEL TRENO – I due ladri all’interno di un convoglio ferroviario, nei pressi della stazione di Roma Trastevere, fingendosi dei normali pendolari ed approfittando anche della folla di viaggiatori, hanno avvicinato una turista e le hanno sfilato il portafogli. Sfortunatamente per loro, la scena è stata notata da due Carabinieri che erano a bordo del treno e si accingevano a far rientro a casa.

COLTELLO INDOSSO – Immediatamente bloccati dai militari che hanno recuperato il portafogli, che è stato riconsegnato alla turista. A seguito della perquisizione il 27enne è stato trovato in possesso di un coltello di 20 centimetri che è stato sequestrato, nei suoi confronti è scattata anche una denuncia a piede libero per porto abusivo di arma o oggetto atto ad offendere.

Dopo l’arresto i due ladri sono stati poi accompagnati in caserma dove sono a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del direttissimo.

romatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -