La furia di 15 nordafricani contro una comitiva di giovani bellunesi

La festa di Halloween si trasforma in un incubo senza precedenti. Calci, pugni e sputi. E pure una rapina.

arresto-carabinieri

Per un gruppo di ragazzi, circa una cinquantina partiti dal Bellunese per festeggiare la notte delle zucche, è finita davvero male. Contro di loro si è, infatti, scatenata la furia di una quindicina di nordafricani che, dopo averli pestati e impauriti, li hanno persino derubati. Non se l’è vista bene nemmeno l’autista del pullman che ha dovuto sottostare alle violenze degli extracomunitari.

Come racconta il Gazzettino, i ragazzi e l’autista sono stati aggrediti dopo la festa di Halloween al centro Fallai a Conegliano, un paesino in provincia di Belluno. Una quindicina di nordafricani, tutti di età compresa tra i 16 e i 21 anni, si è scagliato contro la comitiva di bellunesi con calci sputi e pugni. È addirittura volato un tombino che ha colpito una ragazza che è finita all’ospedale.

Gli extracomunitari si sono poi sfogati contro il pullman della ditta bellunese Monego di Santa Gistina. Il mezzo ha, infatti, riportato ingenti danni.

Secondo il Gazzettino, la furia dei nordafricani sarebbe stata scatenato da un piccolo litigio per una ragazza. La lite ha acceso gli animi a tal punto da “portare il gruppo di magrebini ad accerchiare il pullman, sequestrare le chiavi del mezzo e dare via alla maxi rissa“.

Come se non bastasse, il gruppo di facinorosi nordafricani ha rapinato l’autista, un 51enne di Belluno, portandogli via le chiavi del mezzo e il borsello con patente e effetti personali. Non appena sono arrivati i carabinieri gli immigrati si sono dileguati. I militari sono comunque riusciti a fermarne un paio che sono stati poi riconosciuti dall’autista. il giornale



   

 

 

3 Commenti per “La furia di 15 nordafricani contro una comitiva di giovani bellunesi”

  1. Adesso ci risiamo e va a finire a tarallucci e vino, questi Delinquenti debbono essere espulsi dall’Italia se ci sarebbe dei Politici seri e competenti, ma sicuramente troveranno una risposta alla supercazzola oppure come al solito non sapendo cosa fare e cosa dire sicuramente Tacciono, ormai i politici del PD sono cavalli conosciuti questi pur di non perdere la poltrona passerebbero anche sopra i Cxxxx xxx xxxxx x xxxxx xxxxx !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Quante storie per un pò di giovanile esuberanza!Vabbè,hanno picchiato con calci e pugni i nostri ragazzi,gli hanno sputato addosso,hanno lanciato tombini ferendo una ragazza e hanno rubato;ma bisogna capirli,sono soli in un paese straniero che non li coccola abbastanza e che non gli procura a sufficienza sollazzi e compagnia femminile adeguata al loro rango e perciò si innervosiscono e diventano un pò discoli;ci vuole tanta pazienza,tanta comprensione e tanta,tanta bontà per queste preziose risorse che ci pagheranno le pensioni e che aumentano il PIL!

  3. EGREGIO BORBONE.- AD OGNI LIVELLO DALLE PIù SPARUTE REMORE DI OGNI CONGREGAZIONE . CASTA . ISTITUZIONE ASSOCIAZIONE DAL BASSO AI VERTICI . E’ DIFFICILE STABILIRE DOVE FINISCE IL DIRITTO ED INIZIA “COSA NOSTRA” – ((NON MIA)) –
    SONO TUTTI CORROTTI PER VILTà O PAURA. =. PER ARROGANZA DI POTERE. NON POSSONO PROCEDERE “POLITICAMENTE” CONTRO QUESTO O CONTRO QUELLO ; RINCORREREBBERO A VEDERE PERSINO ALLE ELEMENTARI , SE HAI RUBATO LE “CHICCHE” AL COMPAGNO DI SQUOLA., PUR DI MANTENERE LO STATO QUO.! PURTROPPO QUESTA è LA MORALE ESISTENTE DI CUI L’ULTIMI CHE TRAINANO IL CARRO ITALIA , PAGANO PER TUTTI.!
    NATURALMENTE NEL NOME DELLA LIBERTà E DELLA DEMOCRAZIA ; I NEMICI TUTTI GLI ALTRI . COMUNISTI E FASCISTI.! – !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -