Minorenni stranieri su furgone rubato, causano incidente e fuggono

 

Torino – A bordo di un Fiat Ducato avevano superato le auto incolonnate in attesa del semaforo verde e provato ad attraversare l’incrocio con il rosso, ma avevano urtato e causato il ribaltamento di una Hyundai Tucson, un suv sul quale viaggiavano un bambino di dieci anni e la madre. Invece che fermarsi l’automobilista del furgone si era dato alla fuga, ma alcuni dettagli hanno permesso ai carabinieri di identificarlo e denunciarlo insieme alla persona che viaggiava sullo stesso mezzo.

L’incidente è avvenuto domenica scorsa, 25 ottobre, intorno alle ore 17 in corso Matteotti, angolo via Buttigliera, nel comune di Chieri. Sono bastati pochi giorni ai militari dell’Arma per risalire ai due “pirati della strada”. Si tratta di due minorenni di 16 e 17 anni di origine romena e residenti a Crescentino (Vc) e Buttigliera d’Asti. Entrambi sono stati denunciati per omissione di soccorso e fuga in casi di sinistro, mentre per il ragazzino al volante è stata anche contestata la guida senza patente.

Dagli accertamenti svolti dai carabinieri è ancora risultato che il furgone sul quale viaggiavano, abbandonato poco dopo l’incidente stradale, era stato rubato poco prima a Buttigliera e per questo è scattata anche la denuncia per furto aggravato in concorso.

I due occupanti della Hyundai Tucson, che quel pomeriggio stavano arrivando da Buttigliera, se la sono cavata con qualche giorno di prognosi a causa di alcune escoriazioni riportate.

www.torinotoday.it



   

 

 

2 Commenti per “Minorenni stranieri su furgone rubato, causano incidente e fuggono”

  1. Dunque:questi qua guidano un furgone rubato senza patente,provocano un incidente e fuggono;birichini!

  2. Vorrei sapere se sono stati arrestati o rimpatriati, oppure va a finire a tarallucci e vino come al solito all’Italiana paese di berngodi!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -