Repubblica Ceca: proteste contro l’arrivo di immigrati islamici

 

 

Repubblica Ceca: proteste contro l’arrivo di immigrati islamici

Circa un migliaio di persone si sono radunate in Piazza della Libertà nella città ceca di Brno, per protestare contro l’arrivo degli immigrati provenienti da paesi islamici nella Repubblica ceca.

Il primo ministro ceco Bohuslav Sobotka ha affermato che il suo governo è pronto ad accettare la proposta di accogliere 152 cristiani iracheni che si trovano attualmente nei campi di Erbil.

Sobotka ha sottolineato che il gruppo è stato costretto a fuggire dalle proprie case a causa dell’avanzata degli estremisti dello Stato Islamico in Iraq, e ha contattato la Repubblica Ceca con una domanda d’asilo attraverso un’organizzazione non governativa.

Il ministro dell’Interno, Milan Chovanec, presenterà una proposta al governo in questo senso, dopo i colloqui con le Nazioni Unite previste la prossima settimana per chiarire lo status dei profughi. L’esecutivo dovrebbe dividere le spese per con le ONG per il trasferimento dei profughi. (ANSA-AP).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -