Profugo tenta di violentare un’operaia nel Bolognese

 

Un richiedente asilo proveniente dal Senegal è stato posto in stato di fermo da carabinieri e Procura per violenza sessuale dopo che avrebbe tentato di violentare un’operaia di 48 anni a Mezzolara di Budrio, nel Bolognese.

L’uomo, 22 anni, alloggiava in una villetta della zona destinata ad ospitare migranti. Il fatto è accaduto ieri mattina attorno alle 7, quando la donna stava andando a lavorare. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -