Profugo tenta di violentare un’operaia nel Bolognese

Condividi

 

 

Un richiedente asilo proveniente dal Senegal è stato posto in stato di fermo da carabinieri e Procura per violenza sessuale dopo che avrebbe tentato di violentare un’operaia di 48 anni a Mezzolara di Budrio, nel Bolognese.

L’uomo, 22 anni, alloggiava in una villetta della zona destinata ad ospitare migranti. Il fatto è accaduto ieri mattina attorno alle 7, quando la donna stava andando a lavorare. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -