Rissa tra stranieri a Expo per apprezzamenti a una ragazza, otto arresti

 

Una rissa è scoppiata a Expo 2015, nel tardo pomeriggio di lunedì 26 ottobre. I carabinieri hanno arrestato otto uomini dai 18 ai 31 anni. Coinvolte anche due ragazze medicate all’ospedale di Garbagnate Milanese, ferite nel tentativo di separare i contendenti.

Il fatto è avvenuto all’interno di Cascina Triulza, nello spazio dedicato al mercato etnico. Protagonisti da un lato cinque turisti egiziani, che si trovavano per visitare Expo insieme ad una 25enne connazionale e ad una 23enne italiana; e dall’altro tre venditori (due tunisini ed un egiziano).

Il parapiglia è iniziato quando la 25enne ha ricevuto un apprezzamento “di troppo” da uno dei veniditori che poi le ha spruzzato del profumo addosso. La giovane ha riferito la cosa al suo fidanzato e questi è andato dai venditori a chiedere spiegazioni. Da lì alla rissa è stato un attimo.

Gli altri visitatori hanno immediatamente chiamato le forze dell’ordine che sono arrivate a placare gli animi, mentre si era già arrivati alle mani. E sono così scattate le manette.

www.milanotoday.it



   

 

 

1 Commento per “Rissa tra stranieri a Expo per apprezzamenti a una ragazza, otto arresti”

  1. Grazie ai signori della politica Italiana, che siamo diventati il paese del Bengodi e di Pulcinella, per il momento fra non molto visto i proclami di questi politici di turno incapaci passiamo al paese di Mxxxxa.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -