Migliaia e migliaia di uomini in marcia verso l’Europa

 

 

Migliaia e migliaia di uomini in marcia verso l’Europa. Sono le immagini riprese da un drone durante viaggio di diverse migliaia di migranti da un campo profughi all’altro, vicino al confine con la Slovenia, insediamento di Rigonce, dopo aver attraversato il confine  dalla Croazia. Non sono famiglie di rifugiati. Non si intravedono donne, anziani e bambini.

profughi2

Sembra un esercito, una truppa (per ora disarmata) d’invasione.

Nello scorso fine settimana avrebbero oltrepassato il confine con la Slovenia ben 25 mila profughi, secondo fonti del ministero degli Interni citato dall’agenzia Sta. L’ondata migratoria iniziata sabato 17 ottobre ha finora visto più di 80 mila persone attraversare il confine sloveno.

 

 

 



   

 

 

1 Commento per “Migliaia e migliaia di uomini in marcia verso l’Europa”

  1. Una vera e propria orda d’invasione probabilmente richiamati dalla Cancelleria che voleva accogliere oltre un milione di profughi selezionati!
    .
    Purtroppo le cazzate fatte dai tedeschi si rifletteranno sui disoccupati europei dei quali solo in Italia si contano in oltre 5.000.000!
    .
    L’accoglienza – anche a guerra conclusa – significa definire la cittadinanza anche per i loro parenti, quindi non è solo un milione ma sicuramente il doppio i persone, costoro probabilmente saranno assunti “low cost” dalle fabbriche UE contribuendo ad “uccidere” quel poco rimasto di utile ai cittadini europei.
    .
    Per risolvere la questione occorre stracciare i trattati come stanno facendo Polonia e Ungheria e i movimenti nazionalisti svedesi, tedeschi e olandesi, l’Europa non ha bisogno di così tanti immigrati…
    .

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -