Juncker non ha compreso il risultato elettorale in Polonia

Le elezioni politiche in Polonia sono state vinte nettamente dall’opposizione conservatrice ed euroscettica del partito Diritto e Giustizia (PiS) che in base agli exit poll ha conquistato il 39,1%, sufficiente a consentirgli di governare da solo.

Ma il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, sembra non aver compreso il senso della consultazione elettorale.

L’augurio di poter lavorare presto “a stretto contatto per costruire un’Unione europea più forte e più resistente, con la Polonia che giochi in un ruolo centrale“. E’ infatti  quanto scrive  Juncker, a Beata Szydlo, la candidata premier del partito conservatore e anti-Ue Pis, Diritto e Giustizia, dopo la netta vittoria.

Juncker si è congratulato e ha augurato a Szydlo successo per la formazione del nuovo governo.

Adnkronos



   

 

 

1 Commento per “Juncker non ha compreso il risultato elettorale in Polonia”

  1. Ubriaco, idiota o tutte e due assieme?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -