Islam, Afghanistan: talebani sorprendono amanti, lei lapidata a morte

 

L’Afghanistan sembra lentamente tornare nelle mani dei talebani, che a distanza di 14 anni dall’inizio dell’invasione occidentale che li costrinse ad abbandonare il potere, non hanno perso il vizio di imporre lapidazioni e frustate a chiunque abbia violato la sharia.

Questa volta, riferisce l’agenzia d stampa afghana Pahjwok, e’ toccato a una coppia di amanti sorpresi in fuga a Murghab, nella provincia occidentale di Ghor. I due sono stati portati a Firozkoh, la capitale provinciale, e li’ separati: la pioggia di pietre ha ucciso lei, ventenne, mentre a lui sono state inflitte cento frustate.  AGI

LE BALLE DELLA BONINO  Bonino: 10 anni in Afgfhanistan non sono sprecati, ora è un altro Paese

Chi riportò l’Afghanistan al medioevo, più di trent’anni fa

A proposito dell’islam scrive Armando Manocchia: Non lasciatevi ingannare, l’islam è uno soltanto!

MANIFESTAZIONE CONTRO L’ISLAMIZZAZIONE – 18 Novembre 2015

18novembre

 

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -