Gb, Cameron blocca la costruzione della gigantesca moschea di Abbey Mills

Condividi

 

 

LONDRA, 26 OTT – Nuova e probabilmente definitiva bocciatura per il progetto della gigantesca moschea di Abbey Mills, che avrebbe dovuto sorgere nell’East London e diventare la più grande di tutto il Paese.

Secondo i media britannici infatti il governo conservatore di David Cameron ha bloccato la sua costruzione da parte della setta islamica Tablighi Jamaat, accusata di diffondere l’integralismo e la segregazione dei sessi.  (ANSA)

Il gruppo dei Tablighi Jamaat utilizza attualmente parte dei sei ettari dell’area in cui sarebbe sorta la costruzione per un centro che già oggi può ospitare fino a 2.500 persone. La nuova moschea, la cui area a terra sarebbe stata tre volte quella della cattedrale di St. Paul, avrebbe potuto ospitare 7.440 uomini e in un’area separata, quasi 2.000 donne.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -