Migranti, Orban: “La Grecia difenda le sue coste o lo facciamo noi”

Condividi

 

 

Il premier ungherese, Viktor Orban, ha detto di partecipare al mini-vertice di Bruxelles sull’emergenza migranti in veste di “osservatore”, dopo che Budapest ha chiuso le sue frontiere, ma ha suggerito che l’Ue contribuisca a proteggere le frontiere della Grecia, su cui continuano a sbarcare a migliaia.

“Non mi pagano per dare consigli agli altri leader”, ha premesso, ma il primo dei miei suggerimenti e’, se la Grecia non e’ in grado di difendere le sue coste, di andare la’ e difendergliele noi“. “L’ho gia’ detto molte volte ma nessuno mi ha ascoltato”, ha insistito il premier magiaro.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Migranti, Orban: “La Grecia difenda le sue coste o lo facciamo noi””

  1. Grande questo Orban, condivido in pieno con lui, forse l’UE avrà foraggiato la Grecia chi o sa!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -