Obama nomina un nuovo inviato per guidare la presunta “campagna anti-Isis”

obama

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha nominato un nuovo inviato speciale per coordinare la campagna americana contro lo Stato islamico. Si tratta di Brett McGurk, ex veterano dell’Iraq ed esperto della regione. La notizia è stata diffusa dalla Casa Bianca.

McGurk “da molto tempo è uno dei mie più fidati consiglieri sull’Iraq”, ha detto Obama in una nota scritta. Il nuovo inviato prenderà il posto del generale John Allen.

I presunti raid aerei lanciati da Obama insieme alla coalizione internazionale da più di un anno per ora non hanno raggiunto alcun risultato.

ISIS Iraq, sfogo dei piloti USA: “per colpire quei bastardi ci autorizzano dopo un’ora”



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -