Migranti: Bulgaria, Serbia e Romania pronte a chiudere i confini

profughi-slovenia

 

Bulgaria, Serbia e Romania sono pronte a chiudere le loro frontiere, se la Germania e l’Austria dovessero prendere un analogo provvedimento per fermare il flusso di migranti. Lo ha annunciato il premier bulgaro, Boiko Borisov, al termine di un incontro a Sofia con i colleghi di Romania e Serbia, alla vigilia di un mini-vertice con l’Ue.

“Siamo pronti, se la Germania e l’Austria chiudono le frontiere”, ha spiegato il premier bulgaro, “non permetteremo che i nostri Paesi diventino zone cuscinetto”.

Il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, ha annunciato che l’obiettivo dell’incontro di domani a Bruxelles e’ mettere a punto misure di breve termine per affrontare nell’immediato la crisi dei migranti che sta gravando sui Paesi balcanici. agi

Profughi, allarme Unhcr (Onu): stupri e abusi su donne e minori nei centri di accoglienza!

L’80% dei cosiddetti profughi non sono famiglie, ma giovani uomini

ungheria

 

 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -