Turchia: voleva arruolarsi nell’Isis, espulsa minorenne italiana

 

E’ stata espulsa dalla Turchia la minorenne italiana fermata dalla polizia circa tre settimane fa nella provincia meridionale di Adana. La giovane, con passaporto italiano ma residente in Francia, ha fatto ritorno a casa dopo essere stata trattenuta in un centro di detenzione al confine con la Siria.

Il sospetto dell’intelligence turca era quello che la minorenne stesse tentando di attraversare la frontiera per unirsi ai terroristi dell’Isis.

La 17enne era stata fermata in una zona considerata strategica per i “foreign fighters” diretti in Siria per unirsi agli jihadisti. tgcom24



   

 

 

1 Commento per “Turchia: voleva arruolarsi nell’Isis, espulsa minorenne italiana”

  1. Vedrete che il nostro governo spenderà soldi rubati alle tasche degli Italiani per riscattare anche questa deficiente,come ha già fatto in passato per altre due .

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -