Festa in Marocco: spuntano petardi chiamati Daesh (Isis)

Achoura

 

– I petardi per la festa? Si chiamano Daesh. L’acronimo arabo che indica lo stato islamico e più in generale il terrorismo di matrice islamica è sulle etichette dei ‘botti’ in vendita nelle medine marocchine.

Con l’avvicinarsi della festa dell’Achoura, il 23 ottobre, la ricorrenza del calendario musulmanoi, le strade di paesi e città si trasformano in campi di battaglia. Petardi e fuochi d’artificio dovrebbero saluatare il momento di gioia per l’arrivo di regali, invece si inneggia all’Isis.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -