Cervia, terrore al mercato: rumeno preso a sprangate in testa da connazionale

 

Carabinieri di Cervia hanno arrestato con l’accusa di tentato omicidio C.I., 34enne rumeno residente a Castiglione, già noto alle forze dell’ordine. L’episodio è avvenuto giovedì mattina a mezzogiorno, in via Nazario Sauro, nel centro di Cervia. Poco prima, sul ponte mobile di via Bonaldo, aveva aggredito un connazionale di 49 anni, I.H. le sue iniziali, colpendolo al capo ed al corpo con un tubo da ponteggio in acciaio della lunghezza di quasi un metro.

spranga-carabinieri

L’aggressore è poi fuggito a piedi dopo avere lasciato la vittima esanime e sanguinante a terra: è stato rintracciato dalla “gazzella”, prontamente accorsa a seguito delle segnalazioni giunte al 112 dai numerosi cittadini che in quel momento si trovavano nell’attigua piazza Costa dove si stava svolgendo il mercato settimanale, prima che potesse definitivamente dileguarsi.

All’arrivo dei militari C.I. ha continuato ad inveire nei confronti del connazionale, limitandosi a dire che “avrebbe voluto vederlo morto” a causa di alcuni precedenti dissidi. Dai primi accertamenti è stato effettivamente riscontrato che i due uomini, entrambi nullafacenti e di fatto senza fissa dimora, già il giorno precedente avevano avuto un litigio per futili motivi all’interno di una mensa per senza tetto poco distante dai luoghi dei fatti.

La vittima, trasportata con l’elisoccorso del 118 all’ospedale “Bufalini” di Cesena, si trova attualmente ricoverata con prognosi riservata. L’aggressore è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico che è stato sottoposto a sequestro insieme al tubo di acciaio: l’uomo verrà condotto in carcere di Ravenna a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

ravennatoday.it



   

 

 

1 Commento per “Cervia, terrore al mercato: rumeno preso a sprangate in testa da connazionale”

  1. E la comunità paga vitto e alloggio.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -