Tagli alla sanità: dimessa due volte in pochi giorni, muore donna di 36 anni

Condividi

 

 

Una donna di 36 anni, sposata e madre di due figli, è morta ieri dopo essere stata dimessa per due volte in pochi giorni dall’ospedale in cui si era fatta visitare. Il caso è stato portato al vaglio del pm Raffaele Guariniello, che ha ordinato l’autopsia e ha aperto un fascicolo di indagine per l’ipotesi di omicidio colposo.

Il magistrato, oltre ad appurare le cause della morte, vuole capire se al pronto soccorso sono stati eseguiti tutti i controlli e gli esami opportuni. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -