Lancia acido addosso al fidanzato, ghanese ricoverato per ustioni

 

Lancia dell’acido addosso al fidanzato dopo un diverbio violento per motivi di gelosia. E’ successo nella tarda serata di ieri a Castel Volturno, nel Casertano. Una donna nigeriana di 32 anni, dopo un litigio con il fidanzato, un ghanese con il quale convive da tempo, ha colpito l’uomo con una bottiglia contenente della miscela ustionante.

L’uomo e’ riuscito a divincolarsi ed e’ stato colpito solo in alcuni punti del collo e dell’addome. Trasportato nell’ospedale locale, e’ ricoverato ma non e’ in gravi condizioni. Ai carabinieri ha raccontato che non era la prima volta che i dissidi degeneravano perche’ la fidanzata era molto gelosa e che l’ultimo litigio era nato perche’ lui voleva uscire mentre la donna voleva che restasse in casa. Ora la 32enne deve rispondere di lesioni. AGI



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -