Obama: addestrare ribelli è difficile con Assad al potere

obama-isis

 

“Il mio obiettivo e’ stato di verificare se si puo’ addestrare ed equipaggiare un’opposizione moderata (in Siria) disposta a lottare contro l’Isis. Abbiamo appreso che fino a quando Assad resta al potere e’ molto difficile fare in modo che l’attenzione sia focalizzata sull’Isis”.

“ISIS è l’esercito segreto degli Stati Uniti”

Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti Barack Obama in un’intervista alla Cbs. Nell’intervista per il programma ’60 minutes’, registrata martedi’ e andata in Onda ieri sera negli stati Uniti, Obama ha sottolineato che parte della strategia alla base degli sforzi della sua amministrazione e’ stata di “provare diverse possibilita’” e ha aggiunto che “in una situazione cosi volatile e con cosi’ tanti attori in campo all’interno della Siria, non vi sono soluzioni semplici”.

Lo scorso venerdi’ il capo del Pentagono, Ash Carter, ha confermato un cambiamento di approccio nel suo piano di armare e di addestrare i moderati siriani. (ANSAmed).



   

 

 

1 Commento per “Obama: addestrare ribelli è difficile con Assad al potere”

  1. Caro Obama, a lei dovrebbero levare il Nobel per la Pace e dovrebbero dargli quello del più grande dittatore e guerrafondaio di tutti i tempi!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -