Russia: in Siria 55 raid in 24 ore, colpiti 53 obiettivi

su34-russi

 

L’aviazione russa ha condotto 55 raid in Siria nelle ultime 24 ore colpendo 53 obiettivi dell’Isis. In particolare i bombardieri Su-24M nella provincia siriana di Latakia hanno distrutto un importante punto di transito delle milizie jihadiste per i rifugi sotterranei. Lo ha detto il portavoce del ministero della difesa russo Maggiore Generale Igor Konashenkov, che ha sottolineato come “continua l’individuazione di nuove strutture Isis nel territorio della Repubblica araba siriana, per la loro successiva distruzione da parte del gruppo dell’aviazione russa”, ha detto.

Gli aerei utilizzati per missioni di combattimento in Siria al fine di colpire obiettivi dell’Isis nelle province di Homs, Hama, Latakia e Idlib sono i Sukhoi Su-24M, Su-25 sm, e Su-34. Mentre gli Su-30 scortano tali missioni. (askanews)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -