L’esercito di Assad conquista 2 villaggi vicino il confine turco

Secondo una fonte militare, l’offensiva è iniziata nella notte di sabato. Inoltre ha osservato che al momento sono completamente difesi i centri di Kafr Azhuz e Kafr Delbu, situati nel nord della provincia di Latakia a circa 20 chilometri dal confine turco.

assad-esercito2

Le truppe siriane appoggiate dai volontari filo-Assad hanno strappato ai terroristi ribelli i centri di Kafr Azhuz e di Kafr Delbu situati nel nord della provincia di Latakia a circa 20 chilometri dal confine turco. Lo ha riferito a “RIA Novosti” una fonte militare.

“L’attacco è iniziato nella notte di sabato, oggi posso dire che Kafr Azhuz e Kafr Delbu, situate a 4 chilometri di distanza da Haram sono completamente ripulite. L’offensiva su Salma continua,” — ha detto la fonte.

La cittadina di Salma è una delle principali roccaforti dei ribelli al confine con la Turchia nella provincia di Latakia, a nord-ovest della Siria. I terroristi avevano occupato Salma e i villaggi vicini.

Come riferito da uno dei rappresentanti dell’esercito siriano, venerdì mattina i caccia russi avevano bombardato le alture vicino a Salma, da cui i terroristi sparavano.

I jihadisti cercano di reagire bombardando le posizioni di artiglieria dell’esercito e delle milizie. Al momento nessuno dei soldati è stato ucciso o ferito.

Le alture sono sottoposte a massicci bombardamenti da parte dei carri armati e dell’artiglieria dell’esercito di Assad. Non sono ancora note le informazioni riguardanti le perdite dei terroristi.

it.sputniknews.com



   

 

 

1 Commento per “L’esercito di Assad conquista 2 villaggi vicino il confine turco”

  1. Grandi Assad, esercito, e grande anche la Russia l’unica nazione con gli attributi che combattono i terroristi e le altre nazioni si limitano a fare l’embargo alla Russia, si ancora una volta dico grazie a Putin e al Popolo Russo che stanno difendendo anche i c…….i di politici chi gli ha fatto l’embargo.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -