Protesta dei “profughi” a Villanovaforru “dateci i soldi”, rovesciati mobili e immondizia

PROTESTA-IMMIGR-Villanovaforru

 

Momenti di tensione questa mattina in un albergo in disuso adibito a centro di accoglienza per profughi a Villanovaforru, a 50 km da Cagliari. Una ottantina di nordafricani, arrabbiati per non aver ancora ricevuto il pocket money – i 2,5 euro giornalieri stabiliti dalla convenzione per l’accoglienza dei migranti – hanno iniziato a rovesciare letti, divani e svuotare cestini dell’immondizia.

Sul posto sono arrivate le pattuglie di carabinieri e polizia che hanno calmato gli animi. ANSA

Il Governo non paga gli hotel che ospitano profughi. Lega: è colpa loro



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -