452 clandestini prelevati al largo delle coste libiche

Sono in totale 452 i clandestini prelevati ieri nel corso di quattro distinte operazioni, a largo delle coste libiche, coordinate dalla centrale operativa della guardia costiera.

In particolare, su un gommone semiaffondato a circa 50 miglia dalla Libia sono intervenute due motovedette della guardia costiera di Lampedusa, mettendo in salvo 80 persone, molte delle quali già in acqua, aggrappate al natante. I migranti recuperati hanno riferito di essere tutti presenti all’appello, e non risultano vittime né dispersi; in ogni caso, una terza motovedetta ha perlustrato l’area alla ricerca di eventuali naufraghi.

Per quanto riguarda le altre tre operazioni, Nave Aviere della Marina Militare ha prestato soccorso a un gommone, salvando 129 persone, mentre l’unità militare tedesca Holstein è intervenuta su due gommoni, mettendo complessivamente in salvo 243 persone. La nave tedesca, inserita nell’operazione Eunavfor Med, ha successivamente preso a bordo anche i migranti tratti in salvo da Nave Aviere. (LaPresse)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -