Tentano stupro in centro Sprar, vittima presa a calci e pugni. Arrestati

stupro-sprar

 

BARCELLONA POZZO DI GOTTO (MESSINA), 7 OTT – Due gambiani di 18 anni sono stati fermati dalla polizia per aver tentato di violentare una ospite del centro del sistema di protezione per richiedenti asilo (Sprar) di 21 anni che si è ribellata ed è stata presa a calci e pugni.

A tentare lo stupro sarebbero stati i due giovani, anch’essi ospiti del centro di Barcellona PdG (Me), Lamin Janko e Bakary Camara. I reati contestati sono violenza sessuale e privata, lesioni personali. ANSA



   

 

 

1 Commento per “Tentano stupro in centro Sprar, vittima presa a calci e pugni. Arrestati”

  1. FATE VEDERE QUESTO ARTICOLO AI DIFENSORI DI QUESTA GENTAGLIA, ANCHE ALLA SIGNORA BOLDRINI.
    QUELLO CHE STA SUCCEDENDO E’ UNA VERA VERGOGNA, ED E’ UNO SCHIAFFO A TUTTI GLI ITALIANI, VERGOGNATEVI V………..I.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -