Cittadinanza immigrati, bagarre alla Camera: insulti alla Boldrini, Fedriga espulso

boldrini3

 

Bagarre alla Camera sullo ius soli, per la cui approvazione è previsto il contingentamento dei tempi. Respinta la richiesta di Lega e Fdi di non procedere all’esame degli emendamenti alla nuova legge sul riconoscimento della cittadinanza italiana, la presidente della Camera Laura Bodlrini ha iniziato a esprimere le valutazioni di ammissibilità e la Lega ha scatenato un parapiglia, con anche insulti all’indirizzo della presidenza da parte dei deputati di Salvini uditi da diversi parlamentari della maggioranza.

Alcuni deputati del Carroccio si sono fiondati dai loro banchi verso quelli di Governo e Boldrini, fermati dai commessi d’aula. La seduta della Camera è stata sospesa ed il capogruppo del Carroccio Massimiliano Fedriga è stato espulso. Per domattina alle 11 i parlamentari della Lega hanno dato appuntamento per un sit in piazza Montecitorio di protesta contro lo ius soli e la gestione dei lavori parlamentari. (askanews)



   

 

 

4 Commenti per “Cittadinanza immigrati, bagarre alla Camera: insulti alla Boldrini, Fedriga espulso”

  1. Non mollate ragazzi altrimenti e la fine dell’Italia, questi B…….i, per colpa loro dobbiamo subire tutte queste angherie specialmente la buldre….a, ma c’è un Presidente della Repubblica che potrebbe intervenire si o no ho fatto questa domanda solo per capirci qualche cosa, perché sono ignorante in Politica,cè qualcuno che mi spiega oppure c’è veramente la DITTATURA, ma può darsi che il popolo non è più sovrano, si faccia un REFERENDUM altrimenti e DITTATURA VERA PER QUELLO CHE STA SUCCEDENDO LO DICO DA PROFANO IN MATERIA MA A ME MI SA CHE 2+2 FA 4.

  2. Che disastro questa persona che è arrivata alla terza carica dello stato nominata da un partito che aveva preso il 3 per cento.Una vergogna tutta Italiana!

  3. SE QUESTA NON E’ DITTATURA E’ SICURAMENTE DEMOCRAZIA FALLATA CARI SINISTRI!

  4. Ormai è chiaro: tutto ciò che fanno i NON ELETTI in Parlamento ma scelti a caso solo per eseguire gli ordini di scuderia, SERVE PER DESTABILIZZARE L’ITALIA!
    .
    Poi ci sono ONDIVAGHI dei quali In alcuni ambienti dicono che il loro compito principale è “dare un colpo al cerchio e uno alla botte”, in modo tale che l’Italia non faccia nessun passo avanti ma navighi nella melma imposta dalla Cancelleria tedesca (invasione e svendita).
    .
    IUS SOLI non è gratuito perché implica la fruizione di servizi comuni anche per i loro parenti in virtù del “ricongiungimento”, alla fine chi paga saranno sempre quei fessacchiotti di italiani i quali ancora non hanno capito qual è il loro destino e quello dei loro eredi!
    .
    No all’immigrazione senza limiti e no allo ius soli! Per una volta tanto pensiamo agli italiani e non ad ingozzare gli stranieri…
    .
    Poi, se qualcuno vi parla di globalizzazione ricordategli che è una pura invenzione dei capitalisti per sfruttare meglio i poveracci. La globalizzazione c’è sempre stata anche nel mondo antico allora conosciuto.
    .

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -