FMI: picco del debito pubblico italiano nel 2015

 

Il debito pubblico dell’Italia dovrebbe salire al picco del 133,1% del Pil nel 2015, dal 132,1% del 2014, per poi scendere al 132,3% nel 2016 e al 123,0% nel 2020.

Lo stima il Fmi nel suo World Economic Outlook. Per quanto riguarda il deficit, gli economisti del Fondo lo vedono in flessione al 2,7% del Pil quest’anno, dal 3% dello scorso, con ulteriori discese al 2% nel 2016 e allo 0,2% nel 2020. Le stime del Fmi, viene spiegato nel Weo, si basano su Legge di stabilità, Def e le misure successivamente approvate. (LaPresse)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -