Siria, capo del Pentagono “la strategia russa e’ perdente”

 

Per il segretario alla Difesa Usa, Ashton Carter, la Russia sta seguendo “una strategia perdente” in Siria, con i suoi raid aerei per proteggere il regime di Bashar al Assad. In un incontro con i vertici militari spagnoli a Madrid, il capo del Pentagono ha osservato che con i bombardamenti “la Russia ha creato un’escalation della guerra civile, mettendo ulteriormente a rischio proprio quella soluzione politica e quel mantenimento della struttura per un futuro governo che dice di volere”.

“Resta la mia speranza”, ha aggiunto Carter, “che Vladimir Putin si renda conto che agganciare la Russia a una nave che affonda e’ una strategia perdente, e che decida di affrontare la minaccia posta dall’Isis anziche’ continuare nei suoi raid unilaterali contro l’opposizione anti-Assad”. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -