Genova, antirazzisti “No borders” attaccano commissariato di Polizia

 

Blitz di una ventina di antagonisti la notte scorsa contro la sede del commissariato di Polizia di piazza Matteotti a Genova: poco prima di mezzanotte hanno lanciato tre fumogeni nell’atrio del palazzo, danneggiato una volante della Polizia e vergato con una bomboletta spray di colore nero le scritte “Ventimiglia no borders” e “Polizia infame” sulle vetrate di una banca adiacente.

atti-vandalici-pro-no-borders

Sul posto è intervenuta la Polizia scientifica per i rilievi del caso e la Digos che sta cercando di identificare gli autori del raid. Secondo gli investigatori si tratterebbe di una risposta alle cariche della polizia contro un gruppo di manifestanti che aveva partecipato ieri a Ventimiglia al corteo organizzato dai centri sociali per protestare contro lo sgombero del presidio “No Borders” al valico di frontiera di Ponte San Ludovico. Nelle cariche, secondo quanto denunciato dagli organizzatori della manifestazione, sarebbero rimasti feriti o contusi alcuni attivisti. (askanews)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -