Codacons risponde a Renzi: Il canone Rai in bolletta è anticostituzionale

renzi

 

ROMA – L’idea è sempre quella: il canone Rai da pagare con la bolletta elettrica. In cambio di uno sconticino: 100 euro al posto degli attuali 113,50. Siamo ancora nel campo degli annunci televisivi, in questo caso dal salotto di “In 1/2 ora” diretto da Lucia Annunziata. Ma Renzi ci prova ancora, dopo il fallimento di un anno fa. Ma anche stavolta la strada è in salita, per non dire “impossibile”.

“IMPOSSIBILE” – E’ Chicco Testa, presidente di Assoelettrica, a stoppare l’operazione sul nascere in diretta ad Agorà, su Rai Tre: “Il canone Rai nella bolletta elettrica è un’operazione impossibile. Non tutti i possessori di un televisore sono possessori di un contratto elettrico e non tutti i possessori di un contratto elettrico sono possessori di un televisore”.

Sbagliato riversare sui produttori di energia elettrica il compito di recuperare il canone per la Rai, perché non ci compete.

“ANTICOSTITUZIONALE” – Legare il canone Rai alla bolletta elettrica “sarebbe un provvedimento illegittimo e incostituzionale e, in quanto tale, impugnabile nelle competenti sedi”. Lo afferma il Codacons, annunciando battaglia dopo le affermazioni di ieri del premier Matteo Renzi. “In base al Regio decreto legge 21 febbraio 1938, n. 246, tale imposta si applica solo a chi possiede un apparecchio adibito alla ricezione di radioaudizioni televisive nel territorio italiano” spiega l’associazione. “Per questo snaturare il canone vincolandone il pagamento ad una bolletta sarebbe illegittimo, poiché non garantisce il verificarsi della condizione essenziale per il pagamento dell`imposta, ossia il possesso di un televisore o altro apparecchio atto a ricevere frequenze tv”.

Stiamo studiando le possibili azioni legali volte a bloccare il provvedimento e non escludiamo una valanga di ricorsi da parte degli utenti contro il canone Rai in bolletta.

www.today.it



   

 

 

2 Commenti per “Codacons risponde a Renzi: Il canone Rai in bolletta è anticostituzionale”

  1. Resistere! Resistere e ribellarsi!

  2. È ovvio che la modifica annunciata si tradurrà in una presunzione relativa, cioè validamente opponibile fino a prova contraria a carico dell’utente che potrà dimostrare di non possedere un apparecchio. Fatta la premessa e considerato il fatto che per comune esperienza il 99% delle famiglie possiedono un apparecchio, non comprendo lacapziosa contrarietà del Codacons che sembra porsi a difesa degli evasori.
    Devo aggiungere però che è altrettanto incomprensibile l’arroganza partitocratica in ordine alla nomina della governance Rai che, invece, potrebbe essere riservata ai veri azionisti, cioè gli utenti paganti, ai quali, successivamente al pagamento del canone potrebbe essere assegnato un pin funzionale a consentire l’elezione on lune del Cda, che poi potrebbe eleggere il Presidente. Potrebbe essere più democratico; o no?

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -